Benelli Week 2020 dal 14 al 20 settembre: il programma

Redazione

E’ iniziata la Benelli Week 2020, l’evento dedicato a tutti gli appassionati della casa di Pesaro, in programma nella città marchigiana dal 14 al 20 settembre. La manifestazione di quest’anno, come sempre aperta a tutte le marche e tipologie di moto, sarà dedicata al pilota Dario Ambrosini, che settant’anni fa si aggiudicò il titolo mondiale in sella alla Benelli 250, vincendo anche il Tourist Trophy.

Questa è la settimana della Benelli Week 2020, l'evento dedicato a tutti gli appassionati della casa di Pesaro, in programma nella città marchigiana dal 14 al 20 settembre. La manifestazione di quest'anno, come sempre aperta a tutte le marche e tipologie di moto, sarà dedicata al pilota Dario Ambrosini, che settant’anni fa si aggiudicò il titolo mondiale in sella alla Benelli 250, vincendo anche il Tourist Trophy.

Decisamente fitto il programma di appuntamenti, tra tour motociclistici alla scoperta delle bellezze del territorio e visite ai musei, che si terranno nel totale rispetto delle normative e dei protocolli anti-Covid, a tutela della salute di tutti i partecipanti. Si parte lunedì 14 settembre con “Il giro dei due passi”, itinerario di circa 220 km che porterà tutti i partecipanti tra le colline di Marche ed Umbria.

Martedì 15 settembre si farà invece tappa ad Osimo, con un itinerario di circa 190 km, alla scoperta delle Grotte del Cantinone. Mercoledì 16, tappa al Monte Nerone, con un percorso mozzafiato tra le colline pesaresi, attraversando la città di Urbino, patrimonio dell’Unesco e la gola del Furlo.

Giovedì 17 si parte con la visita alla mostra “Noi, non erano solo canzonette” presso i Musei Civici di Pesaro per proseguire con una escursione in barca alla scoperta della costa marchigiana. Venerdì 18, tappa a Pergola, per la visita del Museo dei Bronzi Dorati, percorrendo circa 160 km immersi nella natura circostante.

Sabato 19 settembre la Benelli Week 2020 vede in programma la “Strapanoramica”: partendo dalla sede del Museo delle Officine Benelli di Pesaro tutti i motociclisti potranno godersi la famosissima strada Panoramica, che collega Pesaro a Gabicce. Durante il percorso è prevista la visita allo splendido borgo di Gradara e sosta a pranzo a Ginestreto.

La sosta sarà anche l’occasione per conoscere tutte le attività solidali messe in campo dell’associazione “In Moto con l’Africa”, ospite dell’evento pesarese. L’associazione si occupa di raccogliere fondi per dotare di moto-ambulanze tutte le regioni africane in cui operano i Medici Con l’Africa – CUAMM, consentendo sempre a più persone, ed in particolare mamme e bambini, di raggiungere le cure.

Domenica 20 settembre, per la giornata conclusiva della Benelli Week 2020, è in programma la tradizionale “passeggiata” in moto aperta a tutti, che prevede un itinerario tra i borghi di Novilara e Candelara, dove si sosterà per una rappresentazione rossiniana pensata per l’occasione.

Per scoprire il programma dettagliato dell’evento e restare aggiornati su tutte le novità di quest’anno consultare il sito internet delle Officine Benelli o di Benelli. Ricordiamo che, in linea con le direttive disposte dal Ministero in materia di sicurezza, tutti i partecipanti al raduno dovranno obbligatoriamente essere provvisti di dispositivi di protezione individuale e dovranno mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro tra loro durante tutto lo svolgimento della manifestazione.

Hits: 181

Next Post

Suzuki: nuovo bicilindrico parallelo per la SV 700 del futuro?

Il motore della Recursion, prototipo di moto turbo mostrato a Tokyo nel 2013, si è evoluto, crescendo in cubatura e perdendo la sovralimentazione. Sarebbe questo l'identikit dell'unità oggetto di brevetto da parte di Suzuki e che potrebbe trovare posto su una futura media naked che prenderà il posto della SV 650.

Iscriviti alla newsletter