Triumph Bonneville T120: grosse novità per il 2021

Valerio Garagiola

Con diversi aggiornamenti in svariati settori, la Bonneville T120 2021 è pronta a spostare i riferimenti della gamma verso livelli inaspettati

E' tempo di aggiornamenti per la gamma classic di casa Triumph. Il modello di maggiore cubatura, la Bonneville T120, è stato rivisto sotto diversi aspetti, dal motore passando a ciclistica e alla elettronica, ed ora ha una vocazione ancor più dinamica.

Il motore delle nuove Bonneville T120 e T120 Black rimane il bicilindrico parallelo da 1200 cc, modificato per erogare più coppia, per rendere la guida più piacevole sulle strade extraurbane. Il propulsore della T120 2021 risulta più leggero rispetto alla versione precedente, grazie all’adozione di un nuovo albero motore, nuova frizione e controalberi. La minore inerzia si traduce in una maggiore reattività all'apertura del gas. L'impianto di raffreddamento ottimizzato e l'upgrade del propulsore fanno si che la Bonneville T120 rientri nella normativa antinquinamento Euro5. I valori di potenza  e coppia sono più che sufficienti per questa tipologia di moto: 80 CV a 6550 giri/minuto e 105 Nm di coppia massima disponibile dai 3500 giri/minuto.

Il modello 2021 risulta più leggero di 7 kg e la manegevolezza è migliorata grazie ai nuovi cerchi in alluminio (18'' X 2,75'' all'anteriore; 17'' X 4,25'' al posteriore). L'impianto frenante ora può vantare componentistica Brembo, con doppio disco anteriore e pinze a due pistoncini.  Anche la sicurezza e il controllo sono stati migliorati grazie all'ABS di ultima generazione e al controllo di trazione disinseribile.

L'elettronica è l'elemento dominante sulla nuova Bonneville T120: cruise control di serie, modalità di guida aggiornate ( Rain e Road, selezionabili a manubrio), frizione a coppia assistita per agevolare l'utente nelle manovre a bassa velocità e in città, presa di ricarica USB nel sottosella e il cablaggio interno predisposto per il collegamento delle manopole riscaldate accessorie. Nei mercati in cui la legge lo consente, il faro incorpora le luci diurne a LED dal disegno caratteristico, che rendono la motocicletta più visibile per gli altri utenti della strada.

Ultimi, ma non per importanza, gli aggiornamenti estetici: la Bonneville T120 rimane sempre lei, ma con una serie di affinamenti che la rendono più attuale. La strumentazione con doppio quadrante e grafiche 3D presenta loghi Bonneville e un look tradizionale. Il display digitale multifunzione fornisce diverse informazioni, come le impostazioni della modalità di guida, lo stato del cruise control e la marcia innestata. Il tipico serbatoio Bonneville presenta un nuovo stemma in metallo cromato a 3 barre, mentre le cromature su specchietti, supporti parafango, indicatori di direzione, silenziatori, cornice del faro e tappo serbatoio sono state aggiornate. Anche la sella è stata rivista, con cuciture a contrasto e logo Triumph a rilievo.
Per gli amanti del monocromo, è disponibile la Bonneville T120 Black, con una serie di dettagli total-black, tra cui cerchioni, maniglione, coperture del motore, specchietti, cornice del faro, indicatori di direzione e scarico, oltre a sella lunga marrone con logo Triumph in rilievo.

La Bonneville T120 è disponibile in 3 colorazioni, inclusa un'opzione a tinta unita Jet Black o una scelta di due combinazioni di colori: Cordovan Red/Silver Ice e Cobalt Blue/Silver Ice, caratterizzate da una linea in oro dipinta a mano. Per la T120 Black, è possibile scegliere tra Jet Black o una raffinata colorazione Matt Jet Black Matt Graphite con linea di finitura in argento dipinta a mano.

Next Post

Le Bonneville 2021 da 900cc: più sportive, ma sempre classic

La gamma Bonneville aggiorna anche la gamma di modelli da 900cc, con nuovi dettagli che ne incrementano le prestazioni, mantenendo inalterato lo stile

Iscriviti alla newsletter