Tecnologia Skyhook su Versys SE 2021

Valerio Garagiola

La Versys SE, top di gamma della gamma touring Kawasaki, è dotata di un speciale sistema elettronico capace di garantire sportività e comodità

La nuova Kawasaki Versys S 2021 rappresenta la via di mezzo tra la versione standard e la più blasonata Versys SE, che per la stagione 2021 si impreziosisce con la nuova tecnologia Skyhook

Il concetto dietro la tecnologia Skyhook è quello di immaginare un gancio, che dal cielo, sostiene il peso della motocicletta mentre sobbalza per via delle asperità dell’asfalto. Quindi Skyhook, modula la forza di smorzamento permettendo alle ruote di assorbire al meglio gli avvallamenti e gli urti incontrati mantenendo l’assetto della moto in equilibrio senza il minimo disturbo.  

Il software Skyhook di Showa, messo a punto dagli ingegneri Kawasaki, assicura a Versys 1000 SE un carattere sportivo, permettendo però una guida più fluida e con un assetto che si adatta alla strada percorsa in tempo reale (stesse sensazioni che si hanno guidando una BMW GS, che grazie ai sistemi Telelever e Cantilver ha sempre un assetto neutro, anche in frenata). Anche il beccheggio (specialmente nella guida in due) è ridotto, mentre lo sterzo rimane leggero quando si guida in autostrada e la moto è più stabile nella guida sul bagnato.

Quest’ultima innovazione è solo un aspetto della Versys SE, che rappresenta ad oggi la Versys tecnicamente più avanzata mai realizzata.

Il propulsore 4 cilindri in linea da 1.043 cc montato su Versys SE beneficia del ride by wire e del corpo farfallato completamente elettronico il che fa si di poter usufruire del cruise control mentre la IMU ad esso collegata gestice il cornering control ed una serie di aiuti alla guida. Gli aiuti elettronici di serie includono il KTRC traction control ed anche i power modes che sono selezionabili in base alle preferenze di chi la guida. I rider modes pemettono al motocilcista di scegliere tra quattro tipologie di preferenze:  sport, road, rain e rider, opzione  questa, dove si è liberi di mixare i livelli di traction control con quelli della mappatura motore.

Il pacchetto ergonomico di Versys SE offre parabrezza alto e protettivo posizionabile su otto livelli differenti, per quanto riguarda il comfort c’è la possibilità di scegliere tra due tipologie di sella, tra cui quella Ergo-fit ,più bassa rispetto la standard, ordinabile dal catalogo accessori. Versys 1000 SE è una moto votata al Touring, dimostrato dalla presa da 12V  per il navigatore GPS. Manopole riscaldate, paramani e parabrezza large regolabili in otto posizioni, offrono un comfort di viaggio totale qualsiasi sia la condizione atmosferica affrontata.

Hits: 1

Next Post

Honda Forza 125 non è più solo! Arrivano Forza 350 e 750.

La ricetta della gamma Forza è da sempre quella di unire i classici elementi GT, ovvero prestazioni generose e autentico comfort, a notevoli doti di maneggevolezza e stabilità, che fanno di ogni percorso un'esperienza di guida appagante.
Honda Forza-750

Iscriviti alla newsletter