Stipendi piloti MotoGP 2017

Davide Polo

Qualcosa già si sapeva in base ai contratti firmati a fine 2016, ma chi è il Paperon de Paperoni della MotoGP? E chi il Paolino Paperino?

Nell'elenco parliamo di STIPENDIO non di sponsor personali o altro quali Tute, Caschi o altr aziende che si pubblicizzano attraverso i piloti.

Al primo posto, come d'altro canto si sapeva all'atto della firma del contratto con Ducati, troviamo Jorge Lorenzo con 12,5 milioni di euro l'anno (il contratto con Ducati è difatti di 25 milioni di euro per la durata di due anni).

Il secondo pilota in classifica è il campione del mondo della MotoGP in carica: Marc Marquez, con 9 milioni di euro.

Al terzo posto troviamo Valentino Rossi con 6,5 milioni annui, anche se calcolando tutto il merchandise e sponsors personali risulta sempre il più fatturatore del lotto.

Sopra al milione di euro di stipendio annuale troviamo poi Pedrosa (2,5 milioni), Dovizioso (1,5 mlioni), Iannone (1,5 milioni),Vinales (1,5 milioni) e Aleix Espargaro, a chiudere questa mini classifica con 1 milione tondo tondo.

Sotto al milione annuo seguono poi: Crutchlow (800 mila euro), Pol Espargaro (750mila euro), Bautista(500mila euro), Smith (500mila euro), Petrucci (150mila euro) e Redding (150mila euro).

 

 

Next Post

MV Agusta Rivale RC by Tecnoart Sersan

Qualcosa già si sapeva in base ai contratti firmati a fine 2016, ma chi è il Paperon de Paperoni della MotoGP? E chi il Paolino Paperino? Nell'elenco parliamo di STIPENDIO non di sponsor personali o altro quali Tute, Caschi o altr aziende che si pubblicizzano attraverso i piloti. Al primo posto, come d'altro canto si sapeva all'atto della firma del contratto con Ducati, troviamo Jorge Lorenzo con 12,5 milioni di euro l'anno (il contratto con Ducati è difatti di 25 milioni di euro per la durata di due anni). Il secondo pilota in classifica è il campione del mondo della […]

Iscriviti alla newsletter