MV Agusta Rush 1000, in produzione da giugno

Valerio Garagiola

La reginetta di EICMA 2019 MV Agusta Rush 1000 sarà pronta verso fine giugno, e destinata ad una cerchia ristretta di soli 300 utenti.

La MV Agusta Rush 1000, moto ispirata alle drag race che ha raccolto il favore degli appassionati, verrà messa in produzione dal mese prossimo. I primi esemplari delle 300 unità di questa serie limitata,prenotabili dal sito ufficiale o dai concessionari, avranno un prezzo di vendita di 34.000 Euro. Le prime consegne avverranno verso fine giugno.

La Rush 1000 è dotata di motore 4 cilindri in linea da 208 CV (212 CV con il Racing Kit) e una velocità massima di oltre 300 km/h. Per sfruttare al meglio le performance del propulsore, è possibile utilizzare il sistema Launch Control e il controllo di trazione regolabile su 8 livelli. Il cambio EAS 2.1 Up & Down, che permette di cambiare senza usare la frizione, e il wheelie control system contribuiscono a rendere la moto facile e divertente da guidare. Sospensioni Öhlins EC a controllo elettronico e il telaio tubolare a traliccio in acciaio CrMo, soluzioni entrambe adottate dalla potentissima Brutale 1000 RR, insieme alle pinze Brembo Stylema e all’ABS Bosch 9 Plus Race, rendono questa moto ancora più esclusiva.

L’impatto estetico della Rush 1000 è  molto forte, a cominciare dai gruppi ottici, la ruota posteriore con cover in carbonio, il telaietto posteriore minimalista, la sella passeggero e i terminali di scarico. La MV Agusta Rush 1000 è disponibile in una sola scelta cromatica, una combinazione di grigio scuro metallizzato opaco, rosso “mamba”, carbonio opaco e bronzo metallizzato.

Tra gli accessori, spicca il Rush Racing Kit, composto da scarico racing in titanio con doppia uscita e copertura dedicata in fibra di carbonio, la gestione elettronica del motore con una mappatura specifica e copricodino monoposto in carbonio.

Timur Sardarov, CEO di MV Agusta Motors S.p.A. ha dichiarato:

Con l’inizio della produzione della Rush 1000 previsto in giugno, stiamo rispettando in pieno la tabella di marcia dettata dal piano industriale annunciato recentemente. Se da un lato abbiamo iniziato la nostra espansione esplorando nuovi mercati, nuove opportunità e nuovi territori, dall’altro lato continueremo a produrre in Italia modelli unici di arte motociclistica, rimanendo fedeli alla nostra tradizione di eleganza, alte prestazioni e tecnologia all’avanguardia. Sono certo che questa nuova, incredibile moto sarà enormemente apprezzata dagli appassionati MV e soprattutto dai suoi fortunati proprietari.

Hits: 5

Next Post

IXS LD RS-700: fusione di sportività e comodità

La nuova tuta divisibile LD RS-700 è dedicata a chi vuole un capo sfruttabile tutti i giorni e per una sana scampagnata in strada da soli o in compagnia

Iscriviti alla newsletter