MOTITALIA: Nuovo Numero, Nuova APP e Tante Novità

Edoardo Scepi

Nella stessa occasione è stato eletto il nuovo Consiglio Federale. In copertina, spazio anche alla Campagna Tesseramento FMI 2021!

Nuovo numero, nuova APP e nuova campagna di tesseramento; ecco come si presenta Motitalia per questo fine 2020. La nuova uscita propone analisi, approfondimenti e interviste della 74° Assemblea Elettiva FMI, in cui il Presidente Copioli è stato confermato alla guida della Federazione. Nella stessa occasione è stato eletto anche il nuovo Consiglio Federale.

Giovanni Copioli 58 anni, romagnolo di Riccione ed avvocato era stato eletto presidente nel 2017 in prima votazione con quasi 2000 voti in più del necessario, sintomo che il suo lavoro da Vicepresidente, carica ricoperta fino a quel momento, era stato svolto più che egregiamente. Quest’anno la storia si è ripetuta e la sua riconferma come presidente della FMI è stata una diretta e piacevole conseguenza. Appassionato di sterrato, ha infatti sempre corso nel Campionato Italiano Motorally, vincendo anche il Trofeo Veterani nel 2008; è l’unico presidente FMI in possesso della licenza agonistica e nonostante i suoi impegni siano molteplici e complessi, in quanto la FMI è una federazione multidisciplinare, non smette mai di sperare di riuscire a fare ancora qualche gara.

 Numerose le pagine interne riservate ai due appuntamenti principali del mondo FMI, ma ampio spazio è dedicato anche allo sport: il finale dell'ELF CIV a Vallelunga, il successo della prima edizione della FMI Aprilia Sport Production e della Women's European Cup sono i principali argomenti per gli appassionati di asfalto e cordoli. Chi ama l'offroad può invece rivivere il 2020 di Speedway e Flat Track, che hanno visto Covatti e Cecchini protagonisti.

 Molto utili per tutti le pagine relativo al comparto epoca, che si aprono con una interessante Guida all'Acquisto di mezzi vintage. Immancabile la rubrica delle collezioni italiane con il focus su quella di Livio Andreuzza vicino a Treviso. Le prove moto, invece, si concentrano sulla Husqvarna 701 Enduro LR e sulla Bmw R18.

Next Post

Kawasaki ZX-10R e ZX-10RR 2021: dati ed immagini

A pochi giorni dall'aver mostrato la versione Superbike in anteprima a Jerez, la casa di Akashi oggi ha svelato ufficialmente le nuove Kawasaki ZX-10R e ZX-10RR 2021. Nuova aerodinamica, con un pacchetto che comprende le alette integrate nelle carene e motore affinato rispetto a quello dell'attuale modello, con potenze di 203 e 204 cv rispettivamente le la R e la RR. Debuttano anche i fari full LED di Mitsubishi. Prezzo e disponibilità verranno comunicate a breve.
Kawasaki ZX-10R e ZX-10RR 2021

Iscriviti alla newsletter