MIVV compie mezzo secolo

Valerio Garagiola

2020 anno di importanti traguardi anche per MIVV, azienda italiana che mezzo secolo fa iniziò a produrre scarichi per auto e successivamente per moto

Era il 1970 quando, nella zona industriale della provincia di Teramo, nacque la Metal Industria Val Vibrata, conosciuta da subito come MIVV. A quei tempi, la produzione di scarichi coinvolgeva esclusivamente il settore auto, mentre la produzione per il mondo delle due ruote arriverà solo vent'anni dopo. Ad oggi, MIVV è una S.p.A. di stampo familiare, indipendente da qualsiasi gruppo internazionale e quindi pienamente autonoma per quanto riguarda le scelte produttive e di mercato. L’azienda fin dalle sue origine gode di buona salute finanziaria, tanto da costruire nel 1982 e nel 1988 il secondo e terzo stabilimento.

Il feedback positivo ricevuto dal mercato nel tempo è stato raggiunto grazie alla stretta aderenza allo standard automobilistico, con il quale l’azienda si confronta nelle prime due decadi. Inoltre, il know-how appreso dal reparto R&D ha permesso a MIVV di progettare e produrre scarichi riconosciuti dal mondo della velocità e dei circuiti, iniziando a collaborare con Team ufficiali impegnati nei Campionati italiani, europei e mondiali. Tra le collaborazioni più importanti, quella dal 2006 dal 2010 con il team ufficiale Honda MotoGP e quella delle stagioni 2019 e 2020 con il team Snipers nella categoria Moto3.

In questo momento, a 50 anni dalla nascita, la seconda generazione è pienamente coinvolta nel rinnovare quel fondamentale slancio che ha permesso all’azienda di restare protagonista in un mercato in cui l’eccellenza è ormai diventata un must imprescindibile.

Il presidente Rosati ha commentato questo primo traguardo attraverso una breve intervista, dove dichiara:

Impegno, motivazione e costanza sono il "segreto" che ha permesso a MIVV di raggiungere il mezzo secolo di vita. Senza questi requisiti è difficile raggiungere successi e riconoscimenti sia nazionali che internazionali. Questo è solo uno dei tanti traguardi da raggiungere; tra questi il più impegnativo probabilmente sarà quello di vedere la terza generazione alla guida dell’azienda. Dedico questo traguardo a Giovanni Palazzese, da poco scomparso; co-Fondatore e alla guida di MIVV sin dai primi Anni 80, per decenni ha svolto con passione e lungimiranza il suo mandato mettendo sempre al primo posto l’azienda. A lui un grazie molto speciale.

Next Post

Trofeo Enduro KTM, è già pronta l'edizione 2021

Per gli appassionati del Trofeo Enduro KTM è già tempo di pensare alla stagione 2021, con piacevoli rinnovi e novità che non deluderanno i partecipanti

Iscriviti alla newsletter