KTM RC8 C 2023 – La “piccola” MotoGP quasi per tutti.

Edoardo Scepi

Piloti veloci e competitivi hanno fatto sentire la loro voce, e KTM li ha ascoltati. Un anno fa veniva presentata la KTM RC 8C, una moto da pista interamente costruita a mano e ora, per il modello 2023, l’azienda ha lavorato di fino sulle specifiche tecniche per migliorare ulteriormente il suo carattere ‘READY TO RACE’.

Al suono di READY TO RACE SI NASCE KTM presenta la seconda generazione della RC 8C la quale porta in dote ben più di una mano di vernice e qualche ritocco al pacchetto aerodinamico. Vedendo quanto in fretta e con quanto entusiasmo il progetto è stato accolto dagli amanti della guida tra i cordoli, KTM si è di nuovo appassionata alla sfida di alzarne il livello prestazionale. Il risultato è una versione 2023 che può vantare un motore LC8c profondamente evoluto con sviluppi specifici per la pista al quale sono stati affiancati un pacchetto elettronico aggiornato, nuove soluzioni per contenere il peso nonchè una componentistica veramente al top; il tutto per garantire competitività estrema a questa nuova moto.


Performance, affidabilità, ma soprattutto sfruttabilità al 100% sono state le priorità fondamentali del team R&D di KTM dedicato a sviluppare la KTM RC 8C 2023. L’incremento della potenza di 7 CV per arrivare a 135 CV a 11.000 giri/minuto (con una coppia che si attesta a 98 Nm a 8.250 giri/minuto) è stato ottenuto con importanti accorgimenti tecnici, come l’impiego di leggere valvole e bielle in titanio e di pistoni a due segmenti per ridurre le masse in moto alterno, che hanno anche innalzato il rapporto di compressione; ci sono poi corpi farfallati più grandi e una nuova pompa benzina in grado di aumentare la pressione nel circuito. L'aumento del precarico delle molle frizione e l'eliminazione del contralbero superiore, ricalibrando quello nel carter, hanno portato vantaggi in termini di durata, mentre l'aggiunta di un radiatore olio PANKL ha migliorato la stabilità termica.


Il peso a secco della KTM RC 8C 2023 è stato portato a soli 142 kg. Questo, unitamente alla straordinaria agilità del telaio in acciaio al cromo-molibdeno, le conferisce un feeling da prototipo, consentendo di impostare traiettorie più aggressive rispetto a qualunque altra moto. Hanno contribuito alla snellezza generale ulteriori interventi come il nuovissimo impianto di scarico Akrapovic in titanio, ma la precisione da lama di questa moto è definitivamente esaltata dal nuovo set-up delle sospensioni WP PRO COMPONENTS. La forcella WP XACT PRO ed il monoammortizzatore WP APEX PRO hanno ora una taratura più morbida che migliora il comfort, l’aderenza e la confidenza.


Sempre costruita con la collaborazione di Krämer Motorcycles, la KTM RC 8C 2023 resta una delle più cristalline espressioni racing dell'azienda, con prestazioni e potenziale da vendere. Che si tratti di un Brad Binder che deve accumulare chilometri in allenamento oppure di un rookie del programma Red Bull MotoGP che aspira a diventare una star del Motomondiale, l’affinamento dell'elettronica di bordo darà a ogni pilota la certezza che con le regolazioni del controllo di trazione, delle mappe e del freno motore si riuscirà ad adattare la KTM RC 8C 2023 alla propria guida – o alla sua ambizione. Ma le personalizzazioni di questa moto racing non si esauriscono certo qui, perché la RC 8C 2023 offre regolazioni per il cannotto di sterzo, l'offset della piastra forcella ricavata CNC dal pieno, la risposta dell'acceleratore e la modulazione delle imbattibili pinze freno Brembo Stylema con pompa RCS19 Corsa Corta.


Il rinnovato cruscotto con acquisizione dati GPS segnalerà i giri veloci, e i comandi al manubrio di derivazione KTM RC16 daranno al pollice sinistro del pilota il controllo totale, anche quando il suo piede sinistro sta sfiorando la leva del cambio rovesciato con QUICKSHIFTER+ racing.


Il tocco finale che segnala che la KTM RC 8C 2023 è destinata ai piloti, e nasce da un'azienda con le competizioni nel sangue, è l'uso delle appendici aerodinamiche che riporta direttamente ai successi del programma MotoGP, dove la KTM RC16 ha vinto sette Gran Premi in soli sei anni di presenza nella classe regina. Il loro carico aerodinamico, che aumenta l’efficacia della moto in frenata e in accelerazione, è il principale vantaggio. E se i rivali in pista oppure chi guarda da fuori saranno abbastanza veloci da cogliere al passaggio l'edizione 2023 della KTM RC 8C, non potranno che restare colpiti dalla sua sagoma nera e minacciosa, che grida ‘velocità’ ed ‘esclusività’: il progetto in due parole!


Anche per la presa di contatto con questo nuovissimo animale da pista KTM ha pensato qualcosa di estremamente racing; infatti la consegna ufficiale della RC 8C 2023 potrà essere celebrata il 26 aprile prossimo al Circuito Ricardo Tormo di Valencia. Una giornata veramente speciale attenderà i primi 30 clienti che la prenoteranno guadagnandosi, così,  un posto a fianco di ex piloti di MotoGP che faranno loro da tutor, sia in pista che fuori, mentre una squadra di tecnici KTM e WP Suspension al completo sarà a disposizione per mettere a punto la nuova moto ed affrontare al massimo della velocità le 14 curve del circuito che tradizionalmente ospita l’ultimo Gran Premio dell’anno. KTM si occuperà di tutto quel che riguarda questo evento esclusivo: dalla sistemazione fino al vitto nonchè aspetti più logistici come per il trasporto della moto dall'Austria alla Spagna, e successivamente al concessionario di riferimento. Una vera esperienza da pilota ufficiale! Per ulteriori dettagli clicca QUI.


Principali caratteristiche tecniche della KTM RC 8C 2023

  • Motore 2 cilindri in linea DOHC LC8c aggiornato con componenti in titanio e aumento di 7 CV fino a 135 CV a 11.000 giri/minuto
  • Risposta dell'acceleratore regolabile, controllo della trazione / dell’impennata / launch control e regolazione del freno motore
  • Nuovo impianto di scarico Akrapovič in titanio, che aiuta a ridurre il peso a secco ad appena 142 kg
  • Nuovi componenti WP PRO COMPONENTS e nuova taratura che ottimizza il feeling e la stabilità a livelli di prestazioni più elevati
  • Impianto frenante di alta qualità Brembo Stylema, con pompa del freno Corsa Corta
  • Componenti racing: cerchi, catena, parafango anteriore in carbonio, piastra forcella ricavata dal pieno, pulsantiera al manubrio, nuovo dashboard AIM con tachimetro, cambio rovesciato da competizione, cassa filtro e filtro dell'aria dedicati, componenti soggetti a danneggiarsi in caso di urto rapidamente sostituibili
  • Aerodinamica di derivazione KTM RC16 e affilate grafiche nere con il caratteristico telaio orange delle KTM Racing
  • Pneumatici da competizione Pirelli Diablo


La KTM RC 8C 2023 verrà realizzata in soli 200 esemplari e venduta al prezzo di 39.900 euro (IVA inclusa).

Ogni modello avrà il numero di serie inciso sulla piastra superiore della forcella.

Gli ordini possono essere effettuati solo tramite la pagina dedicata su www.ktm.com.

Next Post

SHAD lancia il nuovo top case TR55 in alluminio

SHAD lancia il TOP CASE in alluminio più leggero del mercato, appena 5,4 Kg, con una capacità per contenere due caschi modulari.