Husqvarna Norden 901: nuova, ma già vista da qualche parte

Valerio Garagiola

La casa svedese (del hruppo KTM) sfoggia la nuova Norden 901: tanta tecnologia ma le forme e molti altri aspetti sanno di qualcosa di già visto

Dopo diverse indiscrezioni, la nuova Husqvarna Norden 901 è finalmente realtà. Dopo il primo debutto ad EICMA 2019 e i feedback positivi ricevuti dalla platea, nel listino della casa svedese è ora disponibile un mezzo adatto all'off-road quanto all'utilizzo stradale.

Federico Valentini, Direttore Marketing Husqvarna Motorcycles:

Dal 2014 in poi, il marchio Husqvarna Motorcycles ha avuto una costante evoluzione. Il lancio della Norden 901 ci vede ora entrare in un nuovo segmento di mercato, quello delle moto da viaggio. La Norden 901 è stata presentata a EICMA 2019 ricevendo un’accoglienza entusiastica, e l’interesse non è mai scemato portando a una crescente attesa del suo lancio ufficiale. Ora la Norden 901 è finalmente arrivata, e siamo convinti che si posizionerà al vertice del suo segmento diventando una delle moto preferite dai piloti che ambiscono ad andare sempre oltre nelle loro esplorazioni.

Il look è spiccatamente preso dai mezzi della Dakar, e prende profonda ispirazione (forse anche troppa) dalla vecchia KTM 950 Adventure del 2003, mezzo che ha conquistato il mercato sia per la sua dotazione tecnica quanto per la facilità con la quale fare le cose più impensabili.

La Husqvarna Norden 901 è dotata di propulsore bicilindrico parallelo da 899 cc e 105 cavalli e 100 Nm di coppia, con frizione antisaltellamento PASC (Power Assist Slipper Clutch) a comando meccanico e controalbero per ridurre le vibrazioni. Sono tre i riding mode di serie selezionabili (Street, Rain, Offroad); è disponibile anche la modalità Explorer come optional a pagamento. Il serbatoio da 19 litri è ideale anche per le lunghe trasferte su sterrato. Il motore è incastrato in una struttura a traliccio in acciaio al cromo-molibdeno con il propulsore come elemento sollecitato, mentre la ciclistica completamente WP APEX (forcella a steli rovesciati da 43 mm all'anteriore e monoarmotizzatore centrale al posteriore, entrambi completamente regolabili) provvede ad assorbire le varie asperità. Le dimensioni dei cerchi, così come delle gomme, sono tipiche del fuoristrada, con 21 pollici all'anteriore e 18 pollici al posteriore.

L'impianto frenante risulta adatto anche all'uso estremo, grazie al sistema ABS Cornering Bosch, disattivabile soltanto al posteriore e con due distinte modalità di funzionamento Street e Off-road. L'impianto frenante J.Juan è composto all'anteriore da doppia pinza a quattro pistoncini con dischi freno da 320 mm, mentre al posteriore la pinza a due pistoncini con disco da 260 mm è stata progettata per dissipare al meglio il calore, specialmente in quelle condizioni off-road dove è necessario mantenere un assetto molto neutro, come nelle discese. Non manca poi il controllo di trazione cornering di Husqvarna Motorcycles (MTC), evoluto per quanto riguarda le logiche di funzionamento off-road. A completamento dell'offerta Husqvarna, la Norden 901 è accompagnata da una serie di accessori ufficiali dedicati al confort ed al trasporto.

Il prezzo non è ancora dato saperlo, ma non sarà popolare…

Next Post

Benelli TRK 800 ad EICMA, è ufficiale (VIDEO)

Benelli ha presentato un video dove viene ufficializzata la nuova TRK 800, che sarà presentata ad EICMA il 23 novembre. Linee un po' più appuntite rispetto alle attuali TRK 251 e TRK 502 ed ovviamente un nuovo motore, obbligatoriamente Euro 5.
benelli trk 800

Iscriviti alla newsletter