Brembo acquista SBS Friction

Valerio Garagiola

La realtà di riferimento mondiale per il settore freni acquista la totalità di SBS Friction, al fine di acquisire know-how su materiali e tecnologie green

Brembo continua la sua personale missione di diventare un riferimento per ogni settore della mobilità siglando un accordo per l’acquisizione totale del brand SBS Friction A/S, azienda danese, che sviluppa e produce pastiglie freno in materiali sinterizzati e organici per motociclette, con particolare attenzione ai materiali eco-friendly. 

L’operazione prevede un corrispettivo di 224 milioni di Corone Danesi, pari a circa 30 milioni di Euro, che sarà pagato utilizzando la liquidità disponibile, ed è soggetto agli usuali  meccanismi di aggiustamento previsti per operazioni simili. Il valore della transazione è pari a 300 milioni di Corone Danesi, corrispondenti a circa 40,3 milioni  di Euro. Il perfezionamento dell’accordo è previsto nel primo trimestre 2021

Alberto Bombassei, presidente di Brembo:

Siamo particolarmente contenti di accogliere SBS Friction nel nostro Gruppo.Nonostante un contesto di mercato  particolarmente complesso, la propensione naturale di Brembo ad investire in innovazione non si ferma. L’acquisizione rappresenta un tassello importante della nostra strategia:  consente di integrare competenze ancora più specifiche in un ambito chiave e di rafforzare  ulteriormente la nostra offerta di prodotti “made in Brembo” a beneficio dei nostri clienti.

Peter Eriksen Jensen, presidente di SBS Group:

Brembo è un partner molto affidabile, che da sempre apprezza il know-how tecnologico di SBS Friction e il suo posizionamento sul mercato. Siamo lieti di far parte di Brembo, un solido gruppo industriale,  che supporterà lo sviluppo dell'azienda. L’operazione è una buona soluzione per SBS Group, SBS Friction i collaboratori e la città di Svendborg.

Una fusione che permetterà di coniugare tecnologie del nord Europa, da tempo orientate verso il mondo ecocompatibile e green, e quelle di Brembo, punto di riferimento per la performance su strada e pista.

Hits: 0

Next Post

Suzuki MotoGP e Kawasaki Superbike: poco esotiche ma vincenti

In MotoGp una lieta novità, in Superbike una rinnovata certezza; eppure, in questi due contesti opposti ci sono caratteristiche tecniche che le accomunano

Iscriviti alla newsletter