Benelli Week 2019: omaggio a Kel Carruthers

Redazione

Dal 16 al 22 settembre 2019 torna il tradizionale appuntamento con la Benelli Week, evento dedicato a tutti gli appassionati delle due ruote, che ogni anno si danno appuntamento a Pesaro per l’iniziativa organizzata dal Registro Storico Benelli, Motoclub Tonino Benelli e con la collaborazione di Benelli QJ.

Dal 16 al 22 settembre 2019 torna il tradizionale appuntamento con la Benelli Week, evento dedicato a tutti gli appassionati delle due ruote, che ogni anno si danno appuntamento a Pesaro per l’iniziativa organizzata dal Registro Storico Benelli, Motoclub Tonino Benelli e con la collaborazione di Benelli QJ.

L’evento, aperto a tutte le marche e tipologie di motociclette, sarà dedicato quest’anno al pilota australiano Kel Carruthers, campione del mondo in sella alla Benelli 250 quattro cilindri nel 1969, che proprio nel 2019 festeggia il cinquantesimo anniversario della sua vittoria.

Durante la settimana sarà ricordato anche l’indimenticabile Ted Mellors, pilota inglese che nel 1939 trionfava al mitico Tourist Throphy dell’Isola di Man con la 250 bialbero di Pesaro. E le ricorrenze non finiscono qui: quest’anno ricade infatti anche il trentennale della nascita del Registro Storico Benelli, grande orgoglio della città e di tutti gli appassionati del motociclismo italiano. Storia, mito e passione saranno dunque il filo conduttore della Benelli Week 2019, per una sette giorni ricca di eventi e sorprese.

Programma

Lunedì 16 SETTEMBRE : Castefidardo e Osimo
Ritrovo al museo Benelli di viale Mameli dalle ore 8,45 e partenza alle ore 9,15 con destinazione Castefidardo per visita al museo della Fisarmonica e Osimo per visita alle Grotte del Cantinone. Pranzo a Osimo, e rientro fra le prime colline della costa marchigiana. Percorso totale di 190 km e arrivo a Pesaro per le ore 17,00.

Martedì 17 SETTEMBRE : Museo Nazionale del Motociclo
Ritrovo al museo Benelli di viale Mameli dalle ore 8,45 e partenza alle ore 9,15 con destinazione Montegridolfo e poi Rimini per visita al museo Nazionale del Motociclo con sosta pranzo. Rientro percorrendo la strada Panoramica da Gabicce Mare che ci riporta a Pesaro dopo circa 90 km per le ore 17,00

Mercoledì 18 SETTEMBRE : Monte Nerone
Ritrovo al museo Benelli di viale Mameli dalle ore 8,45 e partenza alle ore 9,15. Destinazione Urbino e dopo la sosta alla fortezza Albornoz con vista su tutta la città medioevale partenza per la più classica delle strade motociclistiche fino al monte Nerone (1.525 m slm). Dopo un continuo saliscendi di 190 km si attraversa la splendida Gola del Furlo e si rientra a Pesaro per le ore 17,00.

Giovedì 19 SETTEMBRE : Maremoto a Pesaro.
Ritrovo al museo Benelli di viale Mameli dalle ore 8,45 e partenza alle ore 9,15. Alla scoperta del mondo Rossiniano con visita al “Nuovo” Museo Nazionale Rossini di Palazzo Montani Antaldi nel centro della città. Poi alle 12,00 si salpa dal molo di levante del porto di Pesaro per un escursione marina davanti al monte San Bartolo fino a Gabicce Mare. Rientro a Pesaro per le ore 17,00.

Venerdì 20 SETTEMBRE : Museo delle miniere di zolfo di Ca Bernardi
Ritrovo al museo Benelli di viale Mameli dalle ore 8,45 e partenza alle ore 9,15 per il percorso sui crinali delle colline che sovrastano le valle dei fiumi Metauro e Cesano. Visita a Ca Bernardi al museo della Miniera di Zolfo “Luoghi del Silenzio” uno dei più importanti centri minerari d’Europa Percorrendo i boschi dell’appennino e le morbide colline si rientra a Pesaro dopo circa 130 km per le ore 17,00.

Sabato 21 SETTEMBRE : Bosco delle Cesane e Fossombrone
Ritrovo al museo Benelli di viale Mameli dalle ore 8,45 e partenza alle ore 9,15 con destinazione Bosco delle Cesane e Santuario Benedetto di Fossombrone. Dopo la visita sosta a pranzo in una tipica azienda agricola. Rientro a Pesaro alle ore 17,00 dopo aver percorso circa 80 km. A partire dalle ore 19,00 grande festa alle Officine Benelli, stand gastronomici e tanta musica allieteranno la serata.

Domenica 22 SETTEMBRE : Benelli Day
Classica passeggiata di circa 60 km con tutte le moto della straordinaria storia Benelli, MotoBi. Dopo la deposizione di una corona d’alloro al busto di Tonino Benelli tutti in moto in direzione di Novilara e Candelara. Il continuo saliscendi ci condurrà fino a Gradara per poi proseguire fino a Fiorenzuola di Focara per una visita all’antico borgo dalla splendida vista sul mare Adriatico. Si scende poi sulla strada Panoramica del monte San Bartolo per arrivare fino al lungomare di Pesaro per la parata finale e per il pranzo di commiato.

Next Post

A Misano con Suzuki

Dal 16 al 22 settembre 2019 torna il tradizionale appuntamento con la Benelli Week, evento dedicato a tutti gli appassionati delle due ruote, che ogni anno si danno appuntamento a Pesaro per l’iniziativa organizzata dal Registro Storico Benelli, Motoclub Tonino Benelli e con la collaborazione di Benelli QJ. L’evento, aperto […]

Iscriviti alla newsletter