2021 nasce la Isle of Wight TT

Valerio Garagiola

Il 2021 delle Road Race si arricchisce di un inedito tracciato, su un isola sconosciuta ai più, già ribatezzato dagli utenti del settore “isle of Wight TT”

Il 2020 ha portato via tanti momenti di culto per gli amanti del settore moto, dal GP del Mugello, a svariate corse su strada, fino alla EICMA. I presupposti per un 2021 di riscossa e di resurrezione dell'intero settore ci sono tutti, e questo vale anche per il settore di nicchia delle Road Races.

Il 2021 vedrà la prima edizione della Diamond Race, una road race di circa 19 chilometri che si svolgerà sull'isola di Wight, famosa solo per il festival di musica rock nato nel 1968. Soprannomintata la "isle of Wight TT", si svolgerà ad ottobre e vedrà coinvolte le classi Superbike, Supersport e Supertwin; in futuro, non si esclude l'arrivo della classe sidecars e moto elettriche. Le date precise non sono state ancora divulgate, ad oggi si parla dei giorni che vanno dal 13 al 17 ottobre 2021 (alla fine del calendario British Superbike del 2021).

 

L'organizzatore ACU (lo stesso che organizza il Tourist Trophy dell'isola di Man) ha già rilasciato alcuni particolari del tracciato, come il rettilineo di ben 8 chilometri che metterà a dura prova la resistenza meccniaca. Così come il Tourist Trophy, la Diamond Races sarà una gara a tempo.

Per rendere una road race quanto più possibile sicura c'è molto lavoro da fare, ma come si può vedere dal video promozionale con protagonisti Steve Plater e Gary Thompson, l'asfalto è in condizioni decisamente buone.

Hits: 0

Next Post

FB Mondial Flat Track 125, disponibile da settembre

La piccola azienda italiana porta sul mercato la prima flat track da 125cc, con un occhio puntato sulla tecnologia e l'altro sullo stile ricercato

Iscriviti alla newsletter